La sessione di ieri per il Wti si è disegnata in rispetto delle indicazioni operative con un massimo di sessione segnato a 47.73 prima di iniziare a consolidare altalenando anche nella sessione notturna in stretto range con ultimo al momento del commento a 47.44. Pertanto per l’odierna si consiglia operatività:

short al mancato superamento della resistenza 47.63-73. Stop curando in superamento stabile di 47.87-90. Potenziale miniale 47.35-25. Proseguire con il trade in perdita di 47.25 per sottostante 47.10-46.98 con limite da tenere a 46.90 altrimenti proseguire con il trade: prima in fascia 46.66-60 poi in perdita di 46.50 in sottostante 46.36-26 con limite da tenere a 46.25-22, altrimenti proseguire con il trade per 46.03-45.97 e, in perdita di 45.92, per sottostanti 45.75-68 e, area 45.50-40. Ulteriore opportunità di trading Proseguire al disotto di 45.30-20 per area 45.05-43.95 e, in perdita di 44.92-90, per sottostante 44.70-60 con limite da tenere a 44.55, altrimenti saranno riviste: area 44.27-17 e, in perdita di 44.05-43.95, sottostante 43.75-68, con limite in fascia 43.50-40.-40.

Long su tenuta del supporto 47.37-46.27. Stop curando in perdita stabile di 47.20-10. Potenziale minimale area 47.65-75 con limite da superare a 47.87-92 il cui successo porterà il Wti a rivedere statico 315° a 48.15-19. L’uscita a rialzo del Wti a 48.20 darà ulteriore opportunità di trading con step in apice square a 48.45-50 con estensione del movimento up a superamento stabile di 48.55 in statico 45° del quadrante successivo a 48.78-80.