Prezzi mattutini in rientro per il Wti di circa lo 0.5% a 48.17 dopo che nella sessione notturna ha segnato massimo a 48.43 e minimo a 48.11. Pertanto per l’odierna si consiglia operatività:

short al mancato superamento della resistenza 48.35-45. Stop curando in superamento stabile di 48.60. Potenziale miniale 48.05-47.95. Proseguire con il trade in perdita di 48.90-87 per sottostante 48.73-47.66 con limite da tenere a 47.62-58 altrimenti proseguire con il trade: prima in fascia 47.35-25, poi in perdita di 47.25 per sottostante 47.10-46.98. L’eventuale cedimento del limite 46.90 permetterà di proseguire con il trade in sequenza: prima in fascia 46.66-60, poi al disotto di 46.50 in fascia 46.36-26 con limite da tenere a 46.25-22, altrimenti lasciare correre il gain tra 46.03-45.97 e, in perdita di 45.92, in sottostanti 45.75-68 e, area 45.50-40. Ulteriore opportunità di trading Proseguire al disotto di 45.30-20 per area 45.05-43.95 e, in perdita di 44.92-90, per sottostante 44.70-60 con limite da tenere a 44.55, altrimenti saranno riviste: area 44.27-17 e, in perdita di 44.05-43.95, sottostante 43.75-68, con limite in fascia 43.50-40.-40.

Long su tenuta del supporto 48.05-47.95. Stop curando in perdita stabile di 47.81-80. Potenziale minimale area 48.35-45 con limite da superare a 48.57-60 il cui successo permetterà estensione in statico 45° del quadrante successivo a 48.78-80 e a superamento di 48.82-85, aggancio in statico 90° a 49.05-10. Ulteriore opportunità di trading con Wti in superamento stabile di 49.20, diretto in statici 120°-135° collocati rispettivamente a 49.31-49.40.