Archiviata la settimana in rispetto delle indicazioni operative in cui l’spf è andato a target proposto a cavallo dei 4700 punti, l’inizio delle nuova ottava per il derivato americano è in leggero down riposizionandosi al momento del commento a 4680 dopo aver movimentato in range tra 4689 e il basamento a 4776 nella session e notturna. Pertanto per l’odierna si consiglia operatività:

short mancato superamento della resistenza a 

This content is for members only.