Ripetizione dei livelli operativi della seduta precedente quella di ieri per l’spf, per cui nulla di nuovo sotto il sole che, rimanendo in range, nelle prossime ore nei momenti di lettera sottostante 3001-3000 per evitare ricadute in base square a 2996 con limite da tenere a 2992, altrimenti sarà ripetizione del movimento down noto: prima in orizzontale 330°del quadrante sottostante a 2989 poi, in violazione di 2988, dentro l’area statici 315°-300° rispettivamente collocati a 2985-84 e 2981-80. L’eventuale perdita di quest’area permetterà affondo sequenziale: prima in statico 270° a 2973-72 poi, in perdita di 2970, appoggio in area statico 240°a 2965-64.

This content is for members only.