Seguendo le indicazioni operative nella seduta di ieri l’spf tiene il supporto a 3115-3111 dal quale torna salire portando i corsi a target in fascia 3125-30 prima di avviare il consolidamento con ultimo al momento del commento a 3122. In questo contesto grafico sarà necessario tenere il primo livello di supporto a 3120-18 per evitare di rivedere statici 60°-45° collocati a 3115-14 e 3111-10, il cui cedimento di quest’ultimo proporrà accelerazione in statico 30° a 3107-3105 e, proseguire al disotto del limite

This content is for members only.