Stamane l’spf al momento del commento si presenta in appoggio all’interno degli statici 45°-30° in fascia 3110-3107 che nelle prossime ore dovrà contenere per evitare di proseguire in sequenza: prima in intermedia 3103-3101, poi in perdita del limite 3100, in appoggio base square a 3098-96 con limite 3094, altrimenti sarà il sottostante statico 330° a 3090-89 ad essere interessato. Ulteriore down in perdita di quest’ultimo in appoggio all’interno degli statici 315°-300° collocati rispettivamente a

This content is for members only.