La tenuta del supporto operativo a 3450 e il superamento poi dei livelli di resistenza proposti hanno dato modo all’spf in attesa del nome del nuovo presidente degli stati uniti d’america di proiettarsi nuovamente a rialzo portando a target i corsi in apice square a 3522-23 dal quale prese di profitto sono intervenute riposizionandolo nel mentre del commento a 3485 dopo aver toccato un minimo nella sessione notturna a 3476 intorno alle 5 del mattino italiane e un massimo e un massimo subito dopo l’apertura del dopo borsa a 3501-02. Pertanto in questo contesto grafico per l’odierna si consiglia operatività:

short al mancato superamento della resistenza a 3490-3495. Stop curando a superamento stabile di 3503, per eventuali riposizionamenti in successiva

This content is for members only.