La ssezione appena archiviata si è svolta all’insegna dei livelli operativi proposti per l’spf così prese di profitto hanno spinto a ribasso il future americano che nella negoziazione notturna conferma con i corsi in down di circa lo 0.6% a 2918 dopo aver toccato poco fa un minimo di sessione a 2915 pertanto nell’odierna si consiglia operatività:

Long su tenuta del supporto 

This content is for members only.
2914-2910. Stop curando in perdita stabile di 2908-07 per eventuali riposizionamenti in a target figura in base square a 2840-36. Stop curando in perdita stabile di 2832. Potenziale minimale dal primo livello operativo 2932-2936 con limite a 2939-41. Proseguire con il trade a superamento del limite 2942-43 per successivi: 2948-50 e 2954-58 con estensione sopra di quest’ultimo in fascia 2962-2966. Prolungamento in statico 120° a 2972-73 a superamento del limite 2967-68. Mentre, sarà necessario e d’obbligo in questo scenario proseguire con il recupero sopra dello statico 135° a 2976-78 per evitare di rimanere in range e, al contempo, proporre allungo in statico 180° a 2987-88. Mentre, un’eventuale débâcle nella sessione odierna con i corsi sul secondo step proposto il potenziale minimale sarà da collocare 2849-53 con limite a 2859-60. Sopra 2863-64 sarà ulteriore rimbalzo per l’spf con i corsi diretti in fascia statici 120°-135° a 2870-74.

Short al mancato superamento della resistenza 2932-2937. Stop curando a superamento stabile di 2942 per eventuali riposizionamenti in fascia 2958-62.Nel caso porre sto curando a superamento stabile di 2966-68. Potenziale minimale dal primo input area 2920-17 con limite a 2915-12; dal secondo area minimale 2950-2947. Seguire in perdita stabile di 2946 per sottostanti: 2941-37 e 2932-2928. Al disotto del limite 2925 si potrà proseguire con il trade per 2920-2917,con limite a 2915-12. L’eventuale passaggio al disotto di 2910 prima e 2908-2097 poi porterà ad attivare potenziale figura down di circa 70 punti assoluti con primo input in statico 180° del quadrante lavorazione a 2888-86 proseguendo poi in perdita stabile del limite 2885,per sottostanti orizzontali 135°-120° rispettivamente collocati a 2875-74 e 2871-70. Mentre la perdita del limite 2869 aprirà la strada per ulteriore affondo in statico 90° a 2862-61 con interessamento statici 90°45° collocati a 2854-50 in violazione stabile del limite 2860-58. Il potenziale down di figura sopra citato, in questo contesto grafico, sarà attuale con i corsi in violazione sequenziale di 2948 e 2945-42.

This content is for members only.