Il fallito aggancio della resistenza operativa proposta a 3775-80 ha dato modo nella seconda parte della sessione di avviare prese di profitto che, nel prosieguo del durante, hanno portato i corsi ad avvicinare l’importante supporto a 3650-42, segnando minimo di sessione a 3653-52 dal quale rimbalza realizzando pull back in resistenza statico 315° a 3705 nella sessione notturna prima di ricadere e, segnare al momento del commento, 3690. Pertanto per l’odierna si consiglia operatività:

short al mancato superamento della resistenza a 

This content is for members only.