In sintonia con le indicazioni operative proposte nella seduta di ieri l’spf da prima offre la possibilità di andare long in tenuta del supporto consigliato a 3915-11 dal quale porta i corsi a target in area limite a 3928 il cui fallito superamento permette di l’attivazione dell’operativo short che nel prosieguo del durante avvia repentina discesa con i corsi a target consigliato in appoggio allo statico 240° a 3878 prima della ripresa, proseguita nella sessione notturna con ultimo al momento del commento a 3907. Pertanto per l’odierna si consiglia operatività:

short al mancato superamento della resistenza a 3910-3915. Stop curando a superamento stabile di 3920-23, per eventuali riposizionamenti in successiva 3928-3933. Stop curando a superamento stabile di 3935-36. Potenziale minimale dal primo input operativo area 3904-3901 con limite a

This content is for members only.