Seduta quella di ieri per l’spf in rispetto delle indicazioni operative proposte per cui risente della resistenza 2975-80 il cui fallito allungo innesta pronti realizzi che nel prosieguo del durante lo riposizionano a target consigliato in fascia 2958-54 prima di avviare il rimbalzo e, presentarsi al momento del commento su Globex a 2970-71. Pertanto nulla di nuovo sotto i sole per l’spf che nell’odierna dovrà, nei momenti di lettera, contenerle in sottostante sostegno a 2967-62 per evitare di tornare down in sequenza: prima in sottostante statico 225° a 2958 poi, in perdita del limite 2956, in appoggio area statico 210° a 2954-52. Prolungamento down in statico 180° a 2945-43 sarà disegnato dall’spf con i corsi stabili al disotto di

This content is for members only.