Seduta di ieri in rispetto delle indicazioni operative per l’spf che nel durante da prima su tenuta del supporto operativo long a 3380-75 avvia il ritorno in quota agganciando il target consigliato in fascia 3420-25 dal quale poi non riesce proseguire per cui attiva l’operativo short che nel prosieguo del durante le vendite portano il derivato americano a centrare il potenziale target proposto in fascia 3327-24 prima di avviare recupero proseguito nella sessione notturna presentandosi al momento del commento in rialzo di circa lo 0.6 a 3360-61. Pertanto in questo contesto grafico per l’odierna si consiglia operatività:

short al mancato superamento della resistenza a 

This content is for members only.