Dopo la seduta di venerdì in rispetto dei livelli operativi proposti l’spf nella notturna prosegue la fase correttiva in supporto 2986-84 prima di rivederlo riprendersi che pur rimanendo su livelli pericolosi trova lo spunto per presentarsi al momento del commento invariato rispetto alla chiusura ufficiale a 3060 dopo aver toccato massimo a 3020, Pertanto per l’odierna si consiglia operatività:

short al mancato superamento della resistenza 

This content is for members only.