In rispetto delle indicazioni operative nella seduta di ieri il Bund tiene il supporto consigliato a 166.02-165.92 dal quale avvia il recupero portando i corsi a segnare area target proposta a 166.65-70 prima di tornare a scendere riposizionandosi in finale di sessione a 166.52. In questo scenario grafico sarà necessario tenere nei momenti di lettera il sottostante supporto a 166.40-35 il cui successo oltre che tenere attivo l’up permetterà di tornare in area statico 45° del quadrante in lavorazione a 166.55-58 e, in superamento del limite 166.60-62 di prolungare in successiva area di resistenza 166.70-75 con lim ite pull back area statico 90° a 116.79-83. Pull back dentro l’area statici 120°-135° collocata tra 166.95-167.01 in superamento limite di 166.85.

Mentre sarà continuazione del rientro dei corsi se oltre a fallire il superamento della prima area di resistenza a 166.55–62 il Bund future sarà in conseguente rientro con i corsi al disotto del primo sostegno a 166.50 così da stressare il sottostante 166.36-35, il cui cedimento accelererà il movimento correttivo in pull back in fascia intermedia di supporto 166.26-22 e, prolungare in appoggio statico 315° del quadrante sottostante a quello attualmente il lavorazione a

This content is for members only.