Movimento in stretto range quello disegnato ieri dal Fib con i corsi incapaci al momento di proporsi sopra della resistenza 20680-720 ma così nemmeno di andare in perdita del sottostante supporto a 20605-20580 rimandando all’odierna l’eventuale movimento direzionale all’uscita da uno degli estremi contrapposti sopra menzionati. Pertanto nell’odierna il Fib dovrà contenere i momenti di lettera in sottostante 20640-605, per evitare in cedimento del limite 20580-70 sequenza ribassista: prima in fascia 20520-480 poi, in perdita del limite 20460, in appoggio area intermedia

This content is for members only.