Seduta d’attesa quella disegnata ieri dal Fib incapace di proporsi in superamento della resistenza chiave a 21380-420 ma così pure, al momento, di bucare down il sottostante supporto a 21120-080 segnando ultimo di sessione a 21320.

 Pertanto nell’odierna il Fib dovrà dare continuazione al momento di recupero portandosi stabilmente sopra area statico 270° a 21350-80 il cui successo permetterà superamento sequenziale: prima delle ostica area di resistenza a 21430-460 poi, della successiva offerta dallo statico 300° a 21520-550. Il successo stabile di quest’ultimo produrrà accelerazione up, riposizionando il Fib in statico 315° a 21610-25 e, sopra del limite

This content is for members only.