Prosegue anche nella seduta di ieri per il Wti l’altalena dei corsi intorno alla quota 45 dollari barile con sessione notturna che non cambia di molto visto che al momento del commento è in rientro di circa 1% a 44.95, dopo che si è segnato nella stessa un massimo a 45.12 e un minimo a 44.83. Pertanto per l’odierna si consiglia operatività:

long su tenuta del supporto 44.90-44.80. Stop curando in perdita stabile di 44.75-65. Potenziale minimale area 45.15-37 con obbligo di proseguire per evitare rientri immediati, proponendo i successivi step in fascia 45.54-65 e, a superamento di 45.67-70, proseguire con il trade per successivo 45.86-80 con aggancio 46.05-10 cib u corsi a superamento di 45.85-88. In questo contesto grafico l’uscita a rialzo del Wti 46.15-20 porterà ulteriore opportunità di trading con step in fascia 46.35-40 e successivo a 46.55-60 una volta che i corsi saranno stabilmente sopra 46.42-45.

Short al mancato superamento della resistenza 45.05-16. Stop curando in superamento stabile di 45.25-30. Potenziale miniale 44.85-80. Proseguire con il trade in perdita di 44.80 per sottostante 44.65-55, con limite in fascia 44.50-40. Proseguire con il trade al disotto di 44.30-20 per sottostante 44.05-43.95 e, in perdita di 43.92-90, per area 43.70-60 con limite da tenere a 43.55, altrimenti saranno riviste: area 43.27-17 e, in perdita di 43.05-42.95, sottostante 42.75-68, con limite in fascia 42.50-40.